Insieme possiamo far conoscere la realtà dell’ASCVD

e garantire una qualità di vita più lunga e migliore
per le persone colpite.

Invisible Nation mira a riunire la comunità cardiovascolare per far conoscere la realtà della malattia cardiovascolare aterosclerotica (ASCVD), una malattia silenziosa e cronica, e il suo impatto sulla vita privata e sulle interazioni sociali1. Promuovendo una maggiore conoscenza di questa importante causa di infarti, ictus e decessi, Invisible Nation intende dare il via a conversazioni, ispirare azioni e innescare un cambiamento sistemico, in modo che non sia più possibile ignorare il carico dell’ASCVD non gestita e da far conoscere gli ostacoli che devono affrontare coloro che convivono con questa patologia per migliorare il proprio stato di salute.
Cuore

OLTRE

OLTRE 300 MILIONI DI PERSONE

CONVIVONO CON L’ASCVD2

Battito cardiaco

OLTRE

15 MILIONI DI PERSONE

MUOIONO OGNI ANNO1

Mano

L’80% degli eventi
cardiovascolari prematuri

potrebbe essere prevenuto5

Nonostante la sua significativa prevalenza, l’ASCVD rimane una sfida sanitaria che continua a restare nascosta, pur essendo in bella vista.

Sta crescendo silenziosamente una Invisible Nation.

ASCVD: pericolosa e troppo spesso sottovalutata

Nonostante il suo impatto innegabile, la malattia cardiovascolare aterosclerotica (ASCVD) è generalmente sconosciuta. ASCVD è un termine generico utilizzato per descrivere una varietà di malattie cardiovascolari causate dall’accumulo di depositi di grasso (placca) nel rivestimento delle pareti arteriose, con conseguente ostruzione delle arterie1. Molte persone non avvertono sintomi significativi fino a quando questa placca non si stacca inaspettatamente provocando un infarto, un ictus o il decesso. L’ASCVD è la causa principale di infarti e ictus e rappresenta l’85% dei decessi correlati a cause di origine cardiovascolare1. Esistono molti fattori che possono contribuire all’ASCVD, quali anamnesi familiare (genetica), fumo, obesità, attività fisica, dieta, livelli elevati di colesterolo, ipertensione e diabete1. Quasi il 40% della popolazione adulta è a rischio di ASCVD e troppo spesso questa patologia non viene diagnosticata fino a quando non si verifica un evento cardiovascolare, come un infarto o un ictus3.
ASCVD Minaccioso e troppo spesso trascurato

Perché agire adesso? Perché dobbiamo fare la differenza

Nonostante la sua significativa prevalenza, l’ASCVD rimane una sfida sanitaria che resta nascosta, pur essendo in bella vista. Dobbiamo fare in modo che l’ASCVD venga riconosciuta nella sua reale gravità, ovvero un problema critico di salute pubblica di portata mondiale. Sebbene la comunità Invisible Nation sia attualmente invisibile, è identificabile ed è a rischio.

Cosa sapere

l’ASCVD merita di essere oggetto di immediata attenzione su scala mondiale.l’ASCVD merita di essere oggetto di immediata attenzione su scala mondiale. Insieme, possiamo portare alla luce il carico di questa malattia invisibile. È giunto il momento che questo problema di salute pubblica globale rivesta una posizione prioritaria all’interno dell’agenda sanitaria.

Cosa sapere

Miriamo a migliorare i risultati dei pazienti in tutto il mondoLa creazione di un movimento richiede tempo e il tempo non è dalla nostra parte, poiché l’incidenza dell’ASCVD è in continua crescita. Formando e dotando gli individui e le organizzazioni di strumenti per sfruttare e adattare la nostra missione a livello locale, miriamo a migliorare gli esiti ottenuti dai pazienti in tutto il mondo.

Cosa sapere

Dai voce alla comunità della Nazione InvisibileMobilitando la comunità cardiovascolare globale e locale, daremo voce alla comunità Invisible Nation per far sì che i responsabili dei cambiamenti prendano nota e attivino un cambiamento sistemico che consenta di affrontare il carico dell’ASCVD.

Mobilitazione per il cambiamento

Possiamo dare il via al cambiamento insieme attraverso conversazioni, formazione e sensibilizzazione.

Comprensione

Il nostro obiettivo consiste nel fornire una migliore comprensione dell’ASCVD: una malattia che colpisce tutti noi merita immediata attenzione su scala mondiale. Fornendo le informazioni e le evidenze necessarie per intrattenere conversazioni significative con le autorità locali e i sistemi sanitari, possiamo rendere visibile il carico di questa malattia invisibile. Dai un’occhiata alla nostra sezione Domande e risposte per maggiori informazioni.

Supporto

Miriamo a supportare le persone che convivono con l’ASCVD e il successo di questa iniziativa è possibile solo attraverso la partecipazione attiva delle organizzazioni di pazienti e di altri soggetti interessati. Insieme, possiamo contribuire alla costruzione del movimento Invisible Nation, partendo dalla nostra missione nella tua regione. (Fai clic qui per l’elenco delle organizzazioni di pazienti che fanno già parte del Global Heart Hub o per unirti alla nostra comunità di sostenitori.)

Sostegno

Insieme, possiamo combattere l’impatto mondiale dell’ASCVD e fare in modo che venga riconosciuta nella sua reale gravità, ovvero un problema critico globale di salute pubblica, in modo da garantire una prognosi migliore per le persone che convivono con l’ASCVD. Il sostegno locale è vitale per garantire il supporto alle persone che convivono con l’ASCVD. Sei un sostenitore dei malati, un paziente o un’organizzazione professionale all’interno della comunità cardiovascolare? Fai clic qui per consultare la Guida a Invisible Nation e scoprire come puoi fare la differenza nella tua zona.

CONDIVIDERE

Puoi aiutare Invisible Nation a essere più visibile condividendo questo contenuto con i tuoi contatti.

Riferimenti:

  1. World Health Organization (WHO). Cardiovascular diseases (CVDs). Available at: https://www.who.int/news-room/fact-sheets/detail/cardiovascular-diseases-(cvds). [Last accessed August 2021].
  2. Roth GA, Mensah GA, Johnson CO, et al. Global Burden of Cardiovascular Diseases and Risk Factors, 1990-2019: Update from the GBD 2019 Study [published correction appears in J Am Coll Cardiol. 2021 Apr 20;77(15):1958-1959]. J Am Coll Cardiol. 2020;76(25):2982-3021.
  3. World Health Organization WHO. Global Atlas on cardiovascular disease prevention and control. 2011. Available at: https://www.who.int/publications/i/item/9789241564373. [Last accessed August 2021].
  4. Barquera S, Pedroza-Tobías A, Medina C, et al. Global Overview of the Epidemiology of Atherosclerotic Cardiovascular Disease. Arch Med Res. 2015;46(5):328-338.
  5. World Health Organization (WHO). Cardiovascular diseases – Data and statistics. https://www.euro.who.int/en/health-topics/noncommunicable-diseases/cardiovascular-diseases/data-and-statistics. [Last accessed August 2021].